Calle Mayor, 90
Madrid

La cattedrale della Almudena è situata sui resti di un’antica muraglia mora; infatti il suo nome deriva dalla lingua araba e significa granaio.
Voluta da Alfonso XII con l’obiettivo di creare un mausoleo per la sua sposa, la sua costruzione durò oltre due secoli; la consacrazione definitiva avvenne nel 1993 ad opera di Papa Giovanni Paolo II.

Costruita in stile classico, molto amata dai madrileni, è situata in pieno centro a Madrid; splendida la panoramica sulla città e sul parque Oeste (parco Ovest). Nel 1993 la statua della Madonna dell’Almudena fu trasferita all’interno di questa cattedrale (precedentemente era conservata nella chiesa di San Isidro).

Edifici storici a Madrid

Scrivi

La tua email non sarà pubblicata