Ses Salines
Ibiza

La spiaggia di Ses Salines (o Las Salinas) si chiama così per le paludi salmastre presso cui si trova, che hanno rappresentato un’importante risorsa economica nella storia di Ibiza. La zona è oggi considerata area di interesse naturalistico per la peculiare flora e per essere luogo di sosta degli uccelli migratori.

Le spiagge di Ses Salines e Es Cavallet sono contigue e, insieme, misurano più di due chilometri. La sabbia bianca forma diverse dune e la spiaggia termina in una pineta. Qui troviamo l’unica spiaggia (insieme a quella di Agua Blanca) dedicata ai nudisti ed è, inoltre, la spiaggia preferita dai gay che frequentano l’isola.

Guida di Ibiza | Spiagge di Ibiza

Scrivi

La tua email non sarà pubblicata