Tra i quartieri di Malá Strana e la Città Vecchia
Praha 1

Il Ponte di Carlo è il più antico di Praga ed è chiamato così perché è stato costruito su ordine di Re Carlo IV, nel 1537. Precedentemente, nello stesso luogo c’era un altro ponte, il Ponte di Giuditta, distrutto da una piena del fiume.

Questo ponte spicca per le sue due torri e le 30 statue. Le sculture, tutte raffiguranti santi, sono state aggiunte tra il 1683 e il 1714. Il contrasto tra l’architettura del ponte, in stile gotico, e quella delle statue regala al ponte la sua singolare bellezza. La statua più famosa del ponte è quella di San Giovanni da Nemopuceno, patrono della Repubblica Ceca.

Per più di 600 anni questo ponte ha sopportato l’intenso traffico della città, essendo stato il suo unico ponte per più di quattro secoli, e solo dopo la Seconda Guerra Mondiale è diventato esclusivamente pedonale.

Guida di Praga | Monumenti e luoghi d’interesse a Praga

Scrivi

La tua email non sarà pubblicata