Magere Brug
Amsterdam

Il Magere Brut, letteralmente Ponte Magro, fu costruito in legno bianco nel 1670, epoca in cui i canali del fiume Amstel dividevano la città in 90 isole. Così chiamato perché strettissimo, al punto che non potevano passare due persone contemporaneamente, fu poi allargato nel 1871. I meccanismi d’apertura del ponte per il passaggio delle barche sono gli stessi usati secoli addietro.

Il Magere Brut è il più famoso dei circa 1.200 ponti della città olandese che, per quanto riguarda il numero di canali, supera anche Venezia! Di notte l’illuminazione artificiale crea un’atmosfera magica, ideale per i più romantici.

Guida di Amsterdam | Luoghi d’interesse ad Amsterdam

Scrivi

La tua email non sarà pubblicata