Ciudad Universitaria, Barrio Coyoacán
Ciudad de México

L’Università Nazionale Autonoma del Messico (UNAM), che risale al 1550, è uno dei primi centri educativi e di studio a livello mondiale. Gli elementi di maggior pregio di questo grande campus sono i suoi edifici, che si estendono su un terreno di 730 ettari e sono Patrimonio dell’Umanità UNESCO.

Puoi ammirare i murales nella facciata della Torre della Rectoría, camminare per i grandi giardini, visitare il MUCA, Museo Universitario delle Scienze e delle Arti, il Giardino Botanico e lo Stadio Universitario, che è stato la sede dei Giochi Olimpici del 1968, o se lo preferisci puoi aggirarti tra le migliaia di libri della Biblioteca Centrale.

Il campus dell’Università Nazionale Autonoma è stato costruito in uno stile che aveva lo scopo di riunire in una sola opera i tratti architettonici delle diverse civiltà precoloniali del Messico. Oggi, questa città universitaria, dichiarata Patrimonio Culturale dell’Umanità del 2007, è uno dei tesori architettonici messicani.

Situata a sud della capitale, l’università riunisce rinomate facoltà e famose biblioteche con centri culturali e museo. A un primo sguardo spiccano gli ampi spazi, circondati da grandi giardini.

Guida di Città del Messico

Scrivi

La tua email non sarà pubblicata