Come arrivare a Roma

L’Aeroporto Internazionale Leonardo Da Vinci, chiamato anche Fiumicino dal Comune in cui si trova, è il principale aeroporto di Roma, e dista circa 30 km dalla capitale. Per raggiungere il centro della città dall’aeroporto si può usare l’autobus, il treno (con fermata alla stazione Termini) o il servizio metropolitano FM1. L’altro aeroporto di Roma è l’Aeroporto Internazionale di Ciampino, situato a pochi chilometri dalla capitale e ben collegato con il centro attraverso autobus e treni. Negli ultimi anni questo aeroporto è cresciuto di importanza grazie alla presenza in costante aumento dei voli low cost.

Termini è la stazione di treni e autobus più importante della capitale. Collega Roma con il resto d’Italia e con le capitali europee.

Via mare il porto più conosciuto ed attrezzato è quello di Civitavecchia, a circa 20 km dalla città.

“Tutte le strade portano a Roma”, cosi recita il detto popolare… E in effetti la struttura della rete autostradale italiana ruota intorno alla capitale; una delle autostrade più importanti è la A1, l’autostrada del sole, che collega Milano con Napoli passando per Roma e attraversando buona parte della penisola.

Trasporti pubblici

Una volta arrivati a Roma vi consigliamo caldamente di far uso dei mezzi di trasporto pubblico oppure di muovervi a piedi, perché il traffico è caotico e girare in centro con un proprio mezzo può essere davvero stressante!

La metropolitana è formata da 4 linee che collegano i punti principali del centro (vedi mappa), anche se per raggiungere ogni punto della città è consigliato l’uso di autobus (circa 240 linee e quasi 3000 mezzi). Il punto centrale per muoversi è la Stazione Termini.

Per i turisti è accessibile il Roma Pass, che vi dà accesso ai mezzi di trasporto pubblico e vi regala visite gratuite in due musei differenti e una mappa della città. Inoltre con Roma Pass potete viaggiare sul Tevere. Infine vi ricordiamo i classici bus turistici, come l’Archeobus.

Guida di Roma

Scrivi

La tua email non sarà pubblicata