Offerte voli low cost per Palermo

Piazza del Parlamento
Palermo

Il Palazzo dei Normanni o Palazzo Reale è un imponente edificio costruito dagli Arabi nel IX secolo a scopo di difesa. Il complesso sorge su resti di insediamenti punici, ancora visibili nei sotterranei. Dopo la conquista normanna, fu ampliato, ulteriormente decorato e divenne una sontuosa reggia. Raggiunse il suo maggior splendore durante il regno di Federico II di Svevia, il quale, da amante della cultura e della poesia qual’era, la fece sede della "Scuola Siciliana".

Il complesso è di grande importanza architettonica. Presenta varie torri, tra cui la Torre Pisana con la stanza del Tesoro, un bellissimo cortile interno e una maestosa scalinata in marmo.
Nel 1132 Ruggero II fece costruire la Cappella Palatina, testimonianza dello splendore della cultura siciliana sotto i Normanni. La cappella è rivestita di bei mosaici in stile bizantino, rappresentanti soggetti religiosi che culminano nel capolavoro del "Il Cristo Pantocratore" dell’abside principale.
Inoltre, sono visitabili varie sale, tra cui quella di re Ruggero, ricca di mosaici, e la Sala d’Ercole, con affreschi delle mitologiche fatiche.
Dal 1947 il palazzo è la sede dell’Assemblea Regionale Siciliana ed ospita anche l’Osservatorio astronomico "Giuseppe Vaiana".

Guida di Palermo

Scrivi

La tua email non sarà pubblicata