C.so Venezia 55
Milano

Il Museo Civico di Storia Naturale di Milano è il più antico museo civico della città: il primo nucleo risale, infatti, al 1838, con la donazione delle collezioni del nobile Giuseppe De Cristoforis e del botanico Giorgio Jan. Nel 1844 viene aperto al pubblico, all’interno dell’ex convento di Santa Marta. Da subito il museo è caratterizzato da una forte componente didattica, che nel tempo lo farà diventare una delle principali istituzioni culturali e scientifiche di Milano.

Nel 1943 l’edificio fu gravemente danneggiato dai bombardamenti e parte delle collezioni furono distrutte, per cui fu necessario intraprendere un’estesa opera di ricostruzione e di ampliamento delle esposizioni, portato a termine negli anni ’50.
Cinque sono le collezioni del Museo: Mineralogia, Paleontologia, Storia Naturale dell’Uomo, Zoologia degli invertebrati, Zoologia dei vertebrati, a cui si affiancano le mostre temporanee e le attività didattiche e divulgative.

Guida di Milano | Musei a Milano

Scrivi

La tua email non sarà pubblicata