2-3-1 Asakusa
Tokyo

Se cerchi la Tokyo più tradizionale e vuoi allontanarti per un po’ dai grattacieli, vai nel quartiere di Asakusa, che conserva ancora i sapori dell’antica Edo.

In questo distretto troverai alcuni dei templi più belli e antichi della città. Il tempio di Sensoji, conosciuto anche come Asakusa Kannon, è stato fondato nell’anno 645 ed è il più antico di Tokyo. Ogni anno, circa 20 milioni di persone visitano questo tempio dedicato alla dea Kannon.

Kaminarimon (la Porta del Trono) dà accesso alla Nakamise Dori, una strada commerciale, con circa 90 tra chioschi e bancarelle, che porta poi a Hozomon (la Porta del Tesoro), ingresso principale del tempio. In questa strada puoi sbizzarrirti nello shopping: qui trovi i tipici biscotti giapponesi, gli osembe, le tradizionali bandana, hachimaki, kimono e souvenir di ogni tipo.

Una volta all’interno del tempio di Sensoji troviamo un grande incensiere, l’O-koro. Secondo la tradizione, il fumo di questo incensiere rafforza i deboli e cura i malati. Se hai tempo, puoi passeggiare per i giardini Demboin, molto vicini al tempio, una vera oasi di tranquillità e spiritualità.

Guida di Tokyo

Scrivi

La tua email non sarà pubblicata