Park Sanssouci, Potsdam
Berlin

Il palazzo Sanssouci era la residenza estiva di Federico II, Re di Prussia, conosciuto anche come Federico il Grande. Questo palazzo, situato nella Potsdam, ai confini della città di Berlino, è stato progettato in un elaborato stile rococò, ed è famoso per i numerosi tempi che si trovano nei suoi giardini. Il palazzo è stato progettato da Georg Wenzeslaus von Knobelsdroff tra il 1745 e il 1747 e conteneva 10 stanze principali. Il suo nome, Sans-souci, in francese significa "senza preoccupazioni" e Federico II ne ordinò la costruzione per fuggire dalla confusione della corte berlinese.

Nel 1990, sia il palazzo che i suoi giardini sono stati dichiarati Patrimonio dell’Umanità dall’UNESCO. Oggi, il palazzo Sans-souci riceve molti turisti, attratti anche dai suoi sontuosi giardini, arricchiti con fontane e statue e con una zona di terrazze vinicole. In questo giardino si trova anche la tomba del re Federico II.

Guida di Berlino | Edifici storici a Berlino

Scrivi

La tua email non sarà pubblicata