Potsdamer Platz
Berlin

Potsdamer Platz era una zona commerciale molto frequentata nel XIX secolo, ma durante la Seconda Guerra Mondiale, a causa dei bombardamenti e la costruzione del muro, questa piazza rimase abbandonata e distrutta.
Con la riunificazione di Berlino, la zona è diventata una grande area urbanizzabile nel centro della città, così che la piazza fu restaurata. Oggi, qui si trovano gli edifici più alti e moderni di Berlino.

Alcuni degli edifici più rappresentativi della piazza sono la torre semi-circolare di 103 metri di altezza dove si trova la Deutsche Bahn AG e il Sony Center, costruito con 2.500 tonnellate di acciaio e cristallo. Il Sony Center è formato da sette edifici che comprendono uffici, appartamenti, cinema, ristoranti, e gli uffici centrali di Sony in Europa. L’elemento principale di questo complesso architettonico è il Forum Ovale, un’area pubblica coperta da un’enorme cupola.

Quando scende la notte, la piazza coperta del Sony Center diventa uno spettacolo di luci e colori, con spazio per sedersi e una fontana centrale e, una volta all’anno, questa piazza è l’asse centrale del Festival Internazionale del Cinema di Berlino.

Guida di Berlino | Monumenti e luoghi d’interesse a Berlino

Scrivi

La tua email non sarà pubblicata