Lindenstraße 9-14
Berlin

Il Museo Ebraico di Berlino è stato inaugurato nel 2001 ed è considerato uno dei monumenti più emblematici della città, anche per il suo spettacolare design. Questo museo dispone di una collezione permanente e al suo interno vengono organizzate varie mostre temporanee.
La collezione permanente è esposta in una superficie di 3.000 metri quadri e percorre 2.000 anni di storia ebreo-tedesca. Questa collezione comprende dagli oggetti quotidiani fino alle opere d’arte, foto e lettere. Inoltre, ci sono attrazioni interattive e multimediali che mostrano la vita ebrea nell’arco della storia tedesca.

Oltre alle esposizioni temporali, il Museo Ebraico di Berlino offre un programma di attività culturali volte a diffondere la cultura e la storia ebrea. All’interno del museo troviamo infatti una scuola, il Rafael Roth Learning Center, una biblioteca, un centro per ricerche e dibattiti e un ristorante di cucina ebrea internazionale, il Liebermanns.
Il Museo Ebraico di Berlino propone una vasta programmazione culturale con concerti, conferenze, cinema e visite guidate in diverse lingue.

Guida di Berlino | Musei a Berlino

Scrivi

La tua email non sarà pubblicata