129, rue de Grenelle
Paris 7

L’Hôtel des Invalides è stato costruito su ordine del re Luigi XIV per accogliere i soldati feriti e i veterani di guerra senza casa. Il complesso fu edificato tra il 1670 e il 1674, e prima della fine del XVII secolo ospitava già 4.000 pensionati. Attualmente, le stanze che erano occupate dai soldati sono diventate musei.

Gli elementi di spicco del complesso sono la Cattedrale di Saint Luis e la Église (chiesa) du Dôme. Questa chiesa è stata inaugurata nel 1706 come Chiesa Reale, più tardi è diventata un cimitero militare per personalità come Rouget de Lisle, autore della Marsigliese. La cupola dorata (Dôme) è ricoperta cinque volte in oro, e sotto di essa si trovano i resti di Napoleone Bonaparte, trasferiti qui dall’isola di Sant’Elena nel 1840.

Inoltre, nel complesso si trovano vari musei, il più importante dei quali è il Musée de l’Armée, il Museo delle Armi, ma ci sono anche la Galerie Royale des Plans-relief, il museo dell’artiglieria e quello dei trofei.

Guida di Parigi | Edifici storici a Parigi

Scrivi

La tua email non sarà pubblicata