12 Yonghedong Dajie, Dongcheng
Beijing

Il più grande tempio buddista tibetano di Pechino ti impressionerà per la grandiosità delle sue statue e la bellezza dei giardini. Costruito nel 1694 come residenza dell’imperatore Yongzheng, è divenuto tempio nel XVIII secolo. L’elemento di maggior spicco di questo complesso di edifici è sicuramente la statua del Maitreya (futuro) Buddha, alta 18 metri e scolpita in un unico albero. Di rilievo anche la statua in bronzo di Tsongkapa, il fondatore della corrente buddhista tibetana denominata "Dge-lugs" e la grande sala dell’assemblea, la Falun Dian. Il tempio accoglie tutt’oggi i monaci buddhisti e non è visitabile nei momenti di preghiera.

Guida di Pechino | Edifici storici e monumenti a Pechino

Scrivi

La tua email non sarà pubblicata