Rue de la Régence 3
Bruxelles

I Musei Reali delle Belle Arti di Bruxelles sono un’istituzione che comprende quattro diversi musei: il Museo d’Arte Antica, il Museo d’Arte Moderna, il Museo Wiertz e il Museo Meunier. I primi due sono i principali e sono collegati tra loro da un corridoio sotterraneo.

Il Museo d’Arte Antica è stato creato nel 1801 da Napoleone Bonaparte e al suo interno vi troviamo un’ampia selezione di dipinti, soprattutto di pittori dell’area belga-olandese, dal XIV al XIX secolo. Alcuni degli artisti qui rappresentati sono Van Dyck, Rubens, Jordaens, Bosch e Van der Weyden.

Il Museo d’Arte Moderna risale, invece, al 1984 e si sviluppa su otto piani, con un percorso artistico che spazia attraverso le tendenze dell’arte moderna e contemporanea, con sale dedicate a Magritte, Delvaux, Marcel Broodthaerts, all’espressionismo fiammingo e agli artisti belgi contemporanei.

Il Museo Constantin Meunier ripercorre l’opera di questo pittore e scultore belga in quella che è stata la sua casa, mentre il Museo Antoine Wiertz è dedicato a questo illustre esponente del movimento romantico belga.

Guida di Bruxelles | Musei a Bruxelles

Scrivi

La tua email non sarà pubblicata