Come arrivare a Vienna

Aeroporto

L’Aeroporto Internazionale di Vienna Shwechat è situato a circa 18 Km dalla città alla quale è collegato attraverso il City Airport Train (CAT), un treno che ti porterà al Terminal di Wien Mitte in soli 16 minuti.
In alternativa, puoi usare i treni più economici della S-bahn, con collegamenti operati dalla compagnia Wiener Linien, i servizi di autobus o i taxi.
Dall’aeroporto c’è anche un servizio di autobus per Bratislava e Budapest.

Vienna in treno

Vienna è facilmente raggiungibile in treno dalle principali città italiane. Trenitalia ha delle buone offerte sia sui treni giorno che sui treni notte. Da Roma parte ogni giorno un treno notturno, che passa anche per Firenze e Bologna, e impiega 14 ore per raggiungere la capitale austriaca. Da Milano il viaggio dura 11 ore. I treni arrivano alla stazione ferroviaria di Südbahnhof, nella zona del Belvedere.
Le altre stazioni ferroviarie più importanti di Vienna sono la Westbahnhof, la Franz-Josefs-Bahnhof e la Wien Mitte.
Se decidi di spostarti in treno, in Austria troverai un’articolata rete ferroviaria, che collega la capitale austriaca ai luoghi di maggior interesse turistico.

Vienna in auto

Per chi decide di arrivare a Vienna in auto, ricordiamo di comprare la vignette, un bollino obbligatorio per transitare sulle autostrade austriache, acquistabile in autogrill nei pressi della frontiera. Il prezzo varia a seconda della durata del bollino.

Una volta arrivati al valico del Tarvisio, passando per Klagenfurt e Graz si arriva facilmente a Vienna. Per entrare in città dovete prendete l’uscita Zentrum.

Battello

Se vai a Vienna tra aprile e ottobre, potrai percorrere il Danubio in battello e arrivare alle città di Bratislava, Wachau o Budapest.

Trasporti pubblici

Il miglior modo per muoverti a Vienna è sicuramente il trasporto pubblico, gestito dall’Autorità dei Trasporti di Vienna, con una rete di U-bahn (metropolitana), S-bahn (treni locali), Strassenbahn (tram) e autobus.

Dopo la mezzanotte, gli unici mezzi che funzionano sono gli autobus notturni che partono da piazza Schwedenplatz.

La metropolitana ha cinque linee che permettono di spostarti con facilità per tutta la città, e anche i tram sono molto comodi ed efficienti.

Per muoverti in totale libertà, è consigliabile acquistare la Vienna Card che permette usare tutti i mezzi pubblici per 72 ore ed avere sconti sulle entrate ai musei e altre attrazioni turistiche, oltre che in alcuni locali. Si può utilizzare anche nel tragitto della S-Bahn e autobus da e verso l’aeroporto. È acquistabile negli uffici di informazione turistica, nella Wiener Linien e in alcuni hotel.

Inoltre, a Vienna troverai anche molti uffici per noleggiare un’auto, anche se è poco raccomandabile circolare per Vienna in macchina, a causa del traffico e delle alte tariffe dei parcheggi.

Una buona opzione può essere il noleggio di una bicicletta, dato che la città dispone di una vasta rete di piste ciclabili e le biciclette si possono trasportare in metropolitana alla metà del prezzo di un biglietto normale, tranne nelle ore di punta.

Guida di Vienna

Scrivi

La tua email non sarà pubblicata