Carrer Palau Reial
Palma de Mallorca

A pochi metri dalla cattedrale troviamo un altro gioiello architettonico: il Palazzo Reale dell’Almudeina, un castello facente parte del patrimonio storico nazionale e usato dalla famiglia reale per cerimonie ufficiali e ricevimenti durante il soggiorno estivo sull’isola.

Il nucleo più antico del palazzo risale al XIII secolo, epoca della dominazione araba, e in seguito fu residenza reale ai tempi del Regno di Maiorca. Dell’epoca araba restano gran parte dei muri e le basi delle quattro torri, mentre il resto è stato modificato dai diversi sovrani che si sono succeduti sul trono dell’isola. Nel XVI secolo è stata costruita la parte alta del castello, su ordine dell’imperatore Carlo I d’Austria.

Sono aperte al pubblico diverse sale del palazzo, dove puoi scoprire la storia di quest’affascinante isola, ammirare numerose opere d’arte e la Cappella di Sant’Anna, uno dei rari esempi di architettura romana nelle Baleari, l’affascinante Patio della Regina e, all’esterno, lo splendore dei giardini dell’Hort del Rei, con fontane arabe e sculture di artisti celebri come Calder e Miró.

Guida di Maiorca | Edifici storici a Maiorca

Scrivi

La tua email non sarà pubblicata