Con solo 83 kmq di estensione e poco più di 8.000 abitanti, Formentera è la più piccola tra le isole abitate delle Baleari. Il turismo ha iniziato a diffondersi a Formentera negli anni ‘60, quando è stata la patria del movimento hippie: qui non troverai le discoteche esagerate di Ibiza, ma un ambiente rilassante immerso in una natura in gran parte ancora incontaminata.

Tra le spiagge di Formentera, ti consigliamo quella di Illetes, situata a nord dell’isola, che in alcuni punti ha il mare da entrambi i lati. Questa è la spiaggia più attrezzata di Formentera, con chiringuitos per ballare sulla spiaggia all’ora dell’aperitivo e la possibilità di praticare diversi sport acquatici e di raggiungere, con una piccola barca o addirittura a nuoto, l’isola disabitata di Espalmador.

Altre spiagge interessanti sono quelle di Migjorn, a sud, lunga e poco frequentata, Llevant, la più grande dell’isola, e Cala Sahona, per molti la più bella, con i suoi chiringuitos, la vista su Ibiza e la possibilità di raggiungere a piedi le spettacolari scogliere di Punta Rasa.

Diverse compagnie effettuano il collegamento Ibiza-Formentera in traghetto: il viaggio ha una durata di circa mezz’ora, con partenze a ogni ora. Ti consigliamo di non aspettare l’ultimo per il ritorno a Ibiza; potresti rimanere sull’isola perché già pieno!

Guida di Ibiza