Un tempo meta di turisti in cerca solo di spiagge e folklore, oggi la Spagna può essere considerata a pieno titolo uno dei più moderni paesi europei.

La sua capitale, Madrid, ospita uno dei più grandi musei del mondo, il Prado, e la sua movida è proverbiale. Non meno interessante la seconda città della Spagna nonché capitale della Catalogna, Barcellona, culla del modernismo con capolavori come la Sagrada Familia di Gaudí, ma anche di mare e divertimenti nelle mitiche Ramblas. Fermandoci in Catalogna, sotto i Pirenei troviamo la città di Girona, ricca di edifici storici e monumenti, e la arcinota Costa Brava, con località turistiche come Lloret de Mar e Figueres, dove troviamo la casa-museo di Salvador Dalí.

Scendendo verso sud, troviamo Valencia, patria della paella e che oggi ospita la Città della Scienza, uno dei più moderni musei d’Europa e poi, passando per città altrettanto interessanti come Alicante e Cartagena, l’Andalusia, con la passione caliente di Siviglia, il fascino gitano e la splendida Alhambra di Granada e lo stile arabeggiante di Cordova.

Proseguendo ancora, troviamo la Costa del Sol e località balneari famose come Malaga, Marbella e Torremolinos. Salendo a nord, in Galizia troviamo Santiago de Compostela col suo bellissimo santuario e poi, passando per città dell’interno come León e Salamanca e altre affacciate sull’Oceano Atlantico come Gijón e Santander, arriviamo ai Paesi Baschi, con Bilbao e il suo celebre Museo Guggenheim.

Non dimentichiamoci poi delle isole della Spagna: dalle Baleari, con le discoteche di Ibiza, le spiagge di Formentera, Minorca e Maiorca e poi i divertimenti e il sole delle Canarie.

Da sempre, la Spagna è una delle mete preferite dai turisti italiani. Non hai ancora scoperto il perché?