Visserplein
Amsterdam

Il Giardino Botanico di Amsterdam fu inaugurato nel 1638 e si può senza dubbio considerare uno tra i giardini più antichi del mondo.
Al suo interno si contano 4000 specie vegetali, suddivise in diverse zone, tra cui spiccano il "Giardino delle erbe", il "Giardino esterno", il "Giardino degli alberi", "I tre climi" e il "Giardino delle farfalle". All’interno del "Giardino degli alberi" ci sono decine di piante rarissime, mentre nei "Tre climi" si ricreano i climi tropicale, desertico e sub-tropicale.
Interessante sapere che all’inizio questo splendido giardino fu creato per la coltivazione di piante medicinali, a cui ancora adesso è dedicata una sezione.

Guida di Amsterdam | Parchi e giardini ad Amsterdam

 

2 Risposte

  1. Anonimo

    L’orto botanico di Amsterdam si trova praticamente al centro della città. Si compone di diverse serre di grandi dimenzioni al cui interno viene ricreato un micro clima con particolari temperature e umidità. Ogni serra ricrea un’ambiente particolare delle varie fasce climatiche: deserto, savana, foresta tropicale e sub tropicale. All’interno si trova una incredibile varietà di piante anche di grandi dimenzioni come le palme (alte anche 6 metri per rendersi conto delle dimenzioni delle serre). Particolarmente affascinante è la riproduzione del clima tropicale. C’è anche un bell’allevamento di farfalle. All’esterno delle serre c’è un parco di discrete dimenzioni in cui si può passeggiare e osservare piante che crescono nel clima locale. Notevole è una pianta (credo sia una palma ma è ridotta male n non si capisce) che ha ben 2000 (duemila) anni.

    (rispondetemi alla mia e-mail e ditemi se vi è piaciuta)

    Rispondi
  2. Anonimo

    Il tuo commento è molto interessante, grazie per averci raccontato la tua esperienza e aver dato ulteriori informazioni.
    Per ricevere le nostre risposte ti consigliamo di registrarti sul sito: in tal modo non sarai più anonimo e potrai ricevere anche la nostra newsletter.
    Saluti
    Dreamguides Team

    Rispondi

Scrivi

La tua email non sarà pubblicata