L’Olanda è la regione più grande e popolata dei Paesi Bassi, chiamati così per l’altezza sul livello del mare del suo territorio, mediamente inferiore a 1 metro, con numerosi polder, territori sottratti dal mare tramite complessi sistemi di dighe e canali per evitare possibili inondazioni.

La capitale amministrativa dei Paesi Bassi è L’Aja, interessante da visitare soprattutto per i palazzi nobiliari e le gallerie d’arte, ma la città più popolare del paese è senz’altro Amsterdam, famosa per i suoi canali, che le hanno regalato l’appellativo di “Venezia del Nord”, per i tanti musei, come il Rijksmuseum e il Museo Van Gogh, ma anche per i coffeeshop, dove è consentito l’acquisto e il consumo di hashish e marijuana e il quartiere a luci rosse, anche se presto quest’ultimo potrebbe presto diventare una zona residenziale e turistica di lusso.

Da non mancare, poi, una visita a Delft, famosa per le porcellane blu e bianche, a Rotterdam, che non ha nulla da invidiare ad Amsterdam quanto a vitalità, e altre città della regione del Ranstad come Haarlem, Leiden e Utrecht.

Se farai un passo a Maiden potrai ancora vedere gente che indossa i costumi tradizionali e i famosi zoccoli di legno che, insieme ai tulipani, ai mulini e al formaggio, costituiscono le icone dei Paesi Bassi nel mondo.

E, se capiti da queste parti il 30 aprile, magari facendo un viaggio per l’Olanda in bicicletta, non perderti i festeggiamenti per il Giorno della Regina in occasione del compleanno della regina dei Paesi Bassi, Beatrice.