Via Foro Italico
Roma

Situato nella zona settentrionale della capitale, lo Stadio Olimpico è dedicato a competizioni di calcio, atletica leggera e occasionalmente ospita importanti concerti. Creato nel 1937 con il nome di "Stadio dei Cipressi", fu progettato nel 1928 dall’ingegnere Angelo Frisa e dall’architetto Enrico Del Debbio. Lo Stadio era parte del complesso sportivo chiamato Foro Mussolini e, tra gli altri eventi storici, ospitò Hitler durante la sua visita di stato il 7 maggio 1938.

Dopo la guerra il Foro si chiamò Foro Italico, e nel 1953 passò ad essere chiamato "Stadio dei Centomila", con riferimento al numero di posti che si volevano creare sugli spalti. Nel 1960 fu infine chiamato Stadio Olimpico, in quanto ospitava la XVII edizioni dei Giochi Olimpici. Altri eventi di notevole importanza che si celebrarono in questo stadio furono i Mondiali di atletica leggera del 1987 e quelli di calcio del 1990. Ogni anno si svolge il Golden Gala. Attualmente ci sono quasi 83.000 posti a sedere e in Italia lo Stadio Olimpico è secondo solo al Meazza di Milano.


Guida di Roma | Luoghi d’interesse a Roma

Scrivi

La tua email non sarà pubblicata