Il primo maggio si celebra la Festa del Lavoro.

Questa giornata, che da sempre è stata un connubio di festa e lotta per rivendicare maggiori diritti ai lavoratori, nasce negli Stati Uniti ad opera del Presidente Cleveland per commemorare la repressione nel sangue di una manifestazione di operai (ricordata come la Rivolta di Haymarket), che chiedevano maggiori diritti, nel 1886. In Europa la festività fu introdotta per la prima volta nel 1889 a Parigi, nel seno del congresso della Seconda Internazionale. La legislazione fascista aveva abolito la festività del primo maggio (sostituendola con la “Festa del Lavoro Italiano”, il 21 aprile, in corrispondenza del cosiddetto “Natale di Roma”), che venne poi restaurata nel 1945, dopo la fine della Seconda Guerra Mondiale.

In Italia ormai da diversi anni il concerto del primo maggio organizzato in Piazza San Giovanni dalle principali organizzazioni sindacali a Roma è diventato un appuntamento fisso di grande richiamo, mentre molte persone approfittano del ponte del 1 maggio per un viaggio.

Calendario data 1 maggio, Festa del Lavoro

1 maggio 2015, Festa del Lavoro 2015: venerdì
1 maggio 2016, Festa del Lavoro 2016: domenica
1 maggio 2017, Festa del Lavoro 2017: lunedì
1 maggio 2018, Festa del Lavoro 2018: martedì
1 maggio 2019, Festa del Lavoro 2019: mercoledì
1 maggio 2020, Festa del Lavoro 2020: venerdì

Guida d’Italia