Chandni Chowk
Old Delhi

La più grande moschea dell’India, Jama Masjid (che significa moschea del venerdì), si trova nella parte vecchia di Delhi. È un edificio imponente, iniziato a costruire nel 1644 e terminato 14 anni dopo. L’Imperatore Shah Jahan è stato il committente di quest’opera, come di altri importanti monumenti, tra cui il Forte Rosso e il Taj Mahal.

Per accedere alla Jama Masjid troviamo tre grandi porte, la maggiore delle quali era riservata esclusivamente all’Imperatore. Spiccano inoltre le quattro torri e i due minareti, di 40 metri d’altezza, che offrono una vista panoramica sulla città.

Il cortile principale della moschea misura 408 metri quadrati e il suo pavimento è realizzato in pietra rossa. Al centro troviamo un grande vasca di marmo dove i fedeli si lavano le mani prima di pregare.

Guida di Delhi | Edifici storici a Delhi