Place du Palais Royal
Paris 1

Il Palazzo Reale di Parigi, costruito nel 1624 e situato a nord del Louvre, non è mai stato in realtà residenza di Re. Il nipote di Philippe d’Orleans decise di aprire i giardini del palazzo al pubblico e chiese all’architetto neoclassico Victor Louis di ricostruirli. Vennero quindi aperte piccole botteghe che oggi conservano il loro aspetto originale; per lo più sono antiquari.

I giardini, di forma rettangolare, sono progettati con vie che si aprono tra gli alberi, una fontana centrale e varie statue e aiuole. Spiccano elementi costruiti recentemente come le Fontane di Bury, due fontane orizzontali con sfere di metallo aggiunte nel 1985, progettate da Pol Bury, e la scultura conosciuta come le Colonne di Buren, di 3.000 metri quadri, nel luogo dove si trovava la galleria d’Orleans, che faceva da barriera tra il Palazzo e i giardini.

Guida di Parigi