6 Parvis Notre-Dame, Place Jean-Paul II
Paris 4

La Cattedrale di Notre-Dame è una delle più antiche chiese di stile gotico in Francia. È dedicata alla Vergine Maria e si trova nella Ile de la Cité di Parigi, circondata dal fiume Senna.

La chiesa è stata costruita in un luogo di culto, dove era già esistito in precedenza un tempio dedicato al dio Giove e la prima chiesa cristiana di Parigi, la Basilica di Saint-Étienne. Nel 1163 il vescovo di Parigi, Maurice de Sully, ordina la costruzione della Cattedrale di Notre-Dame, terminata solo nel 1345.

Notre-Dame è famosa per le sue guglie, le vetrate e i giardini, che le donano un’atmosfera misteriosa. Nella finzione, è stata il luogo del famoso Gobbo di Notre-Dame e nella vita reale si può visitare, oltre alla chiesa e alla cripta, la Torre Sud, salendo 255 scalini, e giungendo alla campana Emmanuel, situata a 69 metri di altezza.

Notre-Dame, con i suoi 130 metri di lunghezza e 40 di larghezza, contiene 5 navate e 37 cappelle. La luce entra nella chiesa attraverso 113 vetrate colorate che le regalano un aspetto sorprendente. Si tratta di una chiesa con una lunga storia che ha vissuto fatti storici come l’incoronazione di Napoleone Bonaparte e la beatificazione di Giovanna d’Arco.

Guida di Parigi | Edifici storici a Parigi