Immensi distese verdi, natura selvaggia e incontaminata, grandi laghi che si distendono in mezzo a imponenti catene montuose, ma anche città ricche di cultura e monumenti: tutto questo è il Canada, meta ideale dei viaggiatori più avventurosi.

Iniziamo parlando delle sue città: da Toronto, capitale dell’Ontario, una delle città più cosmopoliti di tutto il pianeta, passando per Montreal, la città più grande della provincia francofona del Quebec, nonché centro culturale di prim’ordine, senza dimenticare la capitale del Canada, Ottawa, e altre città ugualmente interessanti come Alberta, Vancouver, Winnipeg, capitale della provincia di Manitoba, Edmonton, Kingston e Waterloo.

Politicamente, il Canada è uno Stato Federale suddiviso in dieci Provincie e tre Territori e fa parte del Commonwealth. Per questo, nonostante abbia raggiunto la piena indipendenza nel 1982, formalmente il Capo dello Stato è ancora la regina Elisabetta II d’Inghilterra.

Le immagini più famose del territorio canadese sono senz’altro quelle delle sue sterminate risorse naturali: dalle Cascate del Niagara (Niagara Falls), uno degli spettacoli naturali più famosi del mondo, alle sconfinate praterie canadesi, che si estendono nelle provincie di Alberta e Manitoba e sono circondate dalle Montagne Rocciose, un complesso di vette di rara bellezza che ospita diversi parchi naturali, come il Riding Mountain National Park e il Banff National Park.
Da non dimenticare, poi, paradisi dello sci come Whistler Blackcomb e la suggestione del mare nordico e delle sue coste tormentate, che danno forma a paesaggi di grande bellezza come l’arcipelago di Toronto e la Baia di Fundy.