Grazie al suo passato imperiale, nella cucina viennese sono presenti molti sapori tipici delle terre che subirono il dominio asburgico: ungheresi, italiani, boemi ed ebraici.

Tra i piatti tipici della cucina tradizionale troverai i famosi Knödel, il Tafelspitz, il Gulasch, la Wiener Schnitzel, la Frittatensuppe, il Kaiserschmarren e molte zuppe.
Tra i dessert, meritano di essere assaggiati la famosa Torta Sacher (Sachertorte), l’Apfelstrudel, il Powidltascherl, il Topfenstrudel, Buegel e tanti altri dolci squisiti.

A Vienna c’è di tutto: ristoranti economici per chi vuole spendere poco, ristoranti tipici per chi ama la cucina tradizionale, e, per chi non può rinunciare ad un piatto di pasta italiana né un solo giorno, ci sono anche ottimi ristoranti italiani.
Potrai scegliere tra ristoranti dalle nuove proposte della cucina d’autore alle tradizionali taverne (heuriger), dove provare gli autentici sapori austriaci accompagnati da squisito vino.
Nelle kellerkolake e nelle Gasthaus, chiamate anche Beisel, potete, invece, provare la cucina regionale. Per gli amanti della birra, ci sono le bierkolake, mentre per la merenda, ci si può fermare per strada in una Würstelhotten, una bancarella che offre moltissimi tipi di würstel.

Consulta la nostra guida dei migliori ristoranti di Vienna per saperne di più!

Guida di Vienna | Vita notturna a Vienna